Trattamenti Dimagranti

  • Perdita di peso
  • Rimodellamento
  • Anticellulite
  • Tonificazione

Le tecnologie che utiliziamo:

COCOON PHOTOCROME

Apparecchiatura per il dimagrimento e rimodellamento multisensoriale.
Un vero e proprio cardiofitness che stimola il metabolismo basale e la microcircolazione favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
Colori, musica, profumi e vibrazioni, rendono il trattamento piacevolmente rilassante.

CELLUSTAR

“La risposta all’adiposità localizzata”
Cellustar è uno specifico strumento di lavoro per il trattamento professionale del dimagrimento localizzato.
Il sistema che stimola il metabolismo cellulare dei grassi, restituendo ai tessuti profondi la giusta temperatura. Cellustar è un’apparecchiatura d’avanguardia che, grazie all’interazione di principi attivi e delle fasce termiche interviene direttamente con effetti lipolitici, generando un calore benefico sulle zone fredde.

BIOSTIMOLASER

Parliamo di una tecnologia laser di ultima generazione, dotata di placche da fissare sul corpo, che emettono specifiche lunghezze d’onda in grado di emulsionare l’adipe contenuto negli adipociti e renderlo “disponibile” negli spazi interstiziali.

THERMO SLIM BODY SHAPER™

E’ la combinazione di tre diverse metodologie che si legano tra loro per ottenere risultati nettamente superiori ai singoli trattamenti. Pressoterapia, infrarossi ed elettrostimolazione. La combinazione delle tre metodologie fatte simultaneamente, migliora la qualità dei singoli trattamenti ottimizzando al massimo i tempi della seduta.

OSMOSI ULTRASONICA INVERSA

Osmosi Ultrasonica Inversa, oggi la tecnologia più efficace e più sicura per il trattamento degli accumuli adiposi localizzati.
L’osmosi Ultrasonica Inversa può ridurre in maniera significativa tutte le zone resistenti ai metodi lipolitici tradizionali come dieta, attività fisica e trattamenti estetici tradizionali; sfrutta gli effetti micromeccanici degli ultrasuoni, inducendo un campo di forza sugli adipociti che aumentano gradualmente la permeabilità della loro membrana, fino al punto in cui si innesca l’effetto di osmosi inversa compromettendo l’adipocita e ottenendo così la fuoriuscita del liquido trigliceride.